Uno strumento di welfare generativo unico in Italia che vuole fare di Arezzo una città che “pensa” e che “fa” il sociale del futuro.

FONDAZIONE

Arezzo Comunità è una fondazione pubblico privata nata nel dicembre 2021 per volontà del Comune di Arezzo.

Governance

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Lucia Tanti – presidente
Stefano Parati – vice presidente
Andrea Fratini – consigliere delegato
Liri Gasser – consigliere
Gabriella Rossi – consigliere
Sandro Sarri – consigliere
Enrico Maria Stopponi – consigliere

REVISORE DEI CONTI

Monica Puzzella

STAFF
Alfredo Provenza – direttore
Sonia Corsi – portavoce e responsabile della comunicazione

COMITATO TECNICO SCIENTIFICO
Loretta Fabbri
Domenico Giani
Annalisa Gualdani
Luigi Paccosi

Dare servizi a chi dà servizi, sostenendo il volontariato ed il terzo settore.

SOCI

La Fondazione nasce per condividere visioni e strategie, in un percorso che prevede la partecipazione attiva dell’intera comunità. Hanno già aderito alla fondazione:

Soci di partecipazione

• ACB Social Inclusion APS
• ACLI Provinciale sede di Arezzo +
• A.D.A. Associazione Diabetici Aretini
• AIMA Arezzo odv
• ANCOS APS Arezzo
• ASD TMA TOSCANA GROUP
• Associazione “Arezzo Psicosintesi” +
• Associazione Autismo Arezzo +
• Associazione Crescere +
• Associazione Comunità Brahmanbaria Bangladesh ODV
• Associazione Culturale Ideatica APS +
• Associazione Delfosub Club Onlus
• Associazione di beneficenza PB 73 ODV +
• Associazione “Era”
• Associazione I Care Arezzo ODV +
• Associazione Italiana Sclerosi Multipla – Sezione Provinciale di Arezzo
• Associazione Nuovamente +
• Associazione “Per Talea” +
• Associazione “Sempre Positivi”
• Associazione SICHEM – Crocevia dei popoli ODV +
• Associazione ToscanABILE +
• Associazione Oxfam Italia – Arezzo
• Calcit Arezzo +
• Centro Italiano Femminile – Sede comunale di Arezzo
• Centro Sportivo Italiano Comitato di Arezzo +
• CIF Scuole Materne +
• CISOM – Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta +
• Città dell’Educazione – Società Cooperativa Sociale
• Consorzio COOB +
• Consorzio Sociale COMARS +
• Croce Bianca Arezzo +
• Croce Rossa Italiana Comitato Arezzo +
• D.O.G. – Dentro l’Orizzonte Giovanile
• Ente Morale della Presentazione di Maria SS. dei Passionisti
• Fondazione Monnalisa +
• Fondazione Riconoscersi ETS +
• Fratres gruppo Arezzo +
• G.A.I.A. – Associazione di promozione social
• Gli Efelanti +
• Il Cenacolo Cooperativa Sociale +
• Koinè +
• Misericordia di Arezzo +
• Movimento Cristiano Lavoratori di Arezzo +
• MUMEC – Museo dei Mezzi di Comunicazione, Arezzo
• Poti Pictures Academy APS +
• Progetto 5 Arezzo +
• Santa Maria in Gradi Coop Sociale
• Scuderia Pan +
• Tecla ODV +
• Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti Onlus aps – sezione di Arezzo +
• Uisp Comitato di Arezzo +
• Valdichiana Società Cooperativa Sociale di tipo A e B

Confrontarsi con esperienze nazionali ed internazionali, per proporre azioni di innovazione sociale.

OBIETTIVI

La Fondazione Arezzo Comunità ha quattro obiettivi principali:

Servizi

Dare servizi a chi dà servizi sostenendo il volontariato ed il terzo settore nelle loro esigenze, supportandolo nella partecipazione ad ogni genere di bando, sviluppando l’elaborazione di progetti di rete e le campagne di fundraising.

Innovazione

Dotare l’amministrazione comunale di un dinamico “ufficio studi” che monitorizzi servizi e opportunità e che, grazie alla collaborazione tra tutti i soggetti in campo (dai volontari al comitato tecnico scientifico) e al confronto con esperienze nazionali ed internazionali, possa proporre azioni di innovazione sociale capaci di andare sempre più incontro alle mutate esigenze e ai diritti dei singoli cittadini e della comunità locale.

Gestione

Gestire, in nome e per conto dell’amministrazione comunale, servizi innovativi andando oltre gli schemi, in alcuni casi estremamente rigidi, a cui gli enti locali sono sottoposti e che non sempre sono adatti a rispondere alle necessità, sempre più plurali e “spezzettate”, delle singole persone.

Collaborazione

Creare una grande alleanza ed una piattaforma comune tra pubblico, privato e privato sociale per progettare insieme l’Arezzo dei prossimi 50 anni con realismo, generosità, concretezza ed immaginazione civica.

Progettare insieme Arezzo dei prossimi 50 anni con realismo ed immaginazione civica.

È sempre il momento giusto per fare la cosa giusta.

Martin Luther King

LEGGI LE ULTIME NEWS